Via alla Chiesa, 3 Lecco, LC Italia

Percorso Rosso

Percorso 13,5 Km “Rosso


  • PARTENZA: Oratorio del Caleotto
  • PERCORSO: Oratorio del Caleotto – Via Giusti – Via Turbada – Asilo Parrocchiale di Belledo – Inizio sentiero per Carbonera – Sasso del Sisto – Svolta a sinistra – Strada della Cava – Neguggio – Gola di Neguggio – Agriturismo Ponte della Tenaglia – Svolta a destra – Campo de Boi – Chiesetta – Direttissima al Magnodeno – Vetta – Discesa verso Maggianico – Taglio – Sentiero di discesa fino a località “I Grassi” – Sentiero Didattico del CAI Lecco – Casetta del CAI Lecco – Taglio – Campo de Boi – Discesa sotto “La Madonnina” – Santuario Madonna della Rovinata – Via Crucis – Via Rovinata – Oratorio di Germanedo.
  • ARRIVO: Oratorio di Germanedo.
  • LUNGHEZZA: 13,5 Km
  • DISLIVELLO: 1140 mt

  • NOTE: Percorso adatto a runner allenati o ad escursionisti.
    Fondo variabile; in ordine di percorso: asfalto, sentieri ampi e poco ripidi, strada sterrata, sentiero ripido e sassoso, sentiero molto ripido erboso, sentiero di cresta, sentiero stretto boscoso, sentiero ripido e sassoso, sentieri ampi e poco ripidi, acciottolato, asfalto.

  • Il sentiero che sale/scende a/da Campo de Boi è ripido su terreno sassoso.
  • Il sentiero che da Campo de Boi sale al Magnodeno è molto ripido su terreno erboso.
  • Il breve sentiero che porta alla Vetta del Magnodeno è su cresta erbosa NON esposta.
  • Il tratto iniziale di discesa dalla Vetta del Magnodeno è molto ripido su terreno sassoso.
  • Il sentiero di discesa a Campo de Boi è ripido su terreno erboso.
  • Il sentiero che scende lungo la Via Crucis del Santuario della Madonna della Rovinata, in caso di pioggia, può essere molto scivoloso.

ATTENZIONE

I sentieri della gara saranno interessati da un’opera di pulizia (taglio erbe, sterpaglie, rimozione rami) e segnalazione nelle settimane precedenti la gara.

Alcuni giorni prima la gara, in relazione alle previsioni meteo, sarà effettuata la tracciatura ufficiale con fettucce bianco/rosse.

Durante la gara saranno presenti lungo tutto il percorso, oltre che ai ristori, numerosi volontari dell’organizzazione a presidiare ogni bivio e punto potenzialmente critico.

NB: il percorso di gara in alcuni punti (discesa dal Magnodeno) e per alcuni altri brevi tratti, al fine di rendere la corsa più sicura, non segue sentieri tracciati ma effettua delle “scorciatoie” che saranno adeguatamente pulite e segnalate nei giorni immediatamente precedenti la gara.

A quanti volessero provare il percorso prima della gara, consigliamo di leggere attentamente i singoli percorsi e di seguire i sentieri segnati che comunque rappresentano il 98% del percorso.


Runvinata Scyrace

Condividi Su